Banksy alla stazione di Verona Porta Nuova

Banksy alla stazione di Verona Porta Nuova a 12 €euro

Verona

12,00 €

Valore

Sconto

Risparmio

14,50 €

17%

2,50 €

L’offerta scade tra:

ACQUISTA – INFORMAZIONI

La mostra di Banksy: ​​dal 15 aprile al 31 luglio 2022, alla Stazione di Verona Porta Nuova (sconto fino a 31%) presso Banksy alla stazione di Verona Porta Nuova a 12 €€ invece di 14,50 €euro.

La mostra si apre con un percorso espositivo di oltre 90 splendide opere d’arte, di cui 30 murales a grandezza naturale.

Cosa comprende l’offerta

  • La stazione di Verona Porta Nuova accoglie la mostra The World of Banksy – The Immersive Experience

  • Cosa è incluso: uno o 2 biglietti d’ingresso
  • Dove:  stazione di Verona Porta Nuova – Piazzale XXV Aprile – Verona
  • Quando: dal 15 aprile al 31 luglio 2022
  • Giorni e orari:
    • Da martedì a domenica 10.30-19.30 (ultimo ingresso ore 18.30). Chiuso il lunedì
    • Aperture straordinarie: lunedì 18 aprile 2022 (si richiede coupon per giorni festivi) e lunedì 25 aprile 2022 (si richiede coupon per giorni festivi)
  • IMPORTANTE: come da disposizioni vigenti, per accedere alla mostra, sarà necessario essere in possesso ed esibire il proprio Green Pass.

The World of Banksy – The Immersive Experience

Banksy, l’artista sconosciuto più noto al mondo, arriva con le sue opere anche a Verona. Questa volta, la Stazione di Verona Porta Nuova è pronta a ospitare, dal 15 aprile al 31 luglio 2022 la mostra “The world of Banksy – The immersive experience”. Un luogo fatto di frenesia, ma dove il viaggiatore viene invitato a fermarsi e immergersi tra opere incisive, ribelli, drammatiche, sognanti e concrete. Girl with balloon, Rat and Champagne, Christ with shopping bag, Queen’s Guard Pissing e The Umbrella girl sono solo alcune tra le 90 opere esposte realizzate da street artist che con il loro lavoro concreto hanno riprodotto le opere di Banksy e anche le ambientazioni sulle quali sono comparse. La mostra comprende oltre 30 murales a grandezza naturale e anche una speciale sezione video che ripercorre la storia e il messaggio sociale dei lavori realizzati dallo street artist di Bristol, su muri, strade e ponti provenienti da geografie diverse. Le opere sbattono in faccia allo spettatore temi importanti, forti, davanti a cui ci si sente spesso impotenti, davanti a cui spesso pare non esserci via d’uscita. Ogni volta che si guarda un’opera è come se si sapesse già che quello che ci fa sorridere avrà sempre un dietro le quinte forte, spaventoso, reale. Quasi come in un giallo, ma sempre con il lieto fine della conoscenza.

  • Banksy, artista e writer inglese, attivo dagli anni ‘90, ha rapidamente creato il suo mito con il suo stile provocatorio e la sua incessante ricerca dell’invisibilità. È considerato uno dei maggiori esponenti della street art contemporanea. La sua fama non è dovuta solo all’arte, ma anche alla sua identità che, nonostante il successo, continua a rimanere ignota. Nel corso degli anni, Banksy diventa il più famoso artista di graffiti al mondo, trasformando le strade di tutto il mondo da Londra a New York, da Berlino a Timbuctù, da Gaza a Tokyo, in tele giganti. Da allora, il suo lavoro è sempre stato al centro di controversie: criticare la società, i politici, il consumismo e persino il mondo dell’arte con forti messaggi anticapitalisti, contro la guerra e antiautoritari. Nel 2010, insieme a nomi come Obama e Lady Gaga, è stato descritto dal Times Magazine come una tra le 100 persone più influenti al mondo. Probabilmente era l’unica persona anonima ad essere presente in quella lista.
    Il suo rapporto con il mercato dell’arte – oggi più che mai – è complicato: Banksy sostiene di fare arte per strada per evitare gli eccessi di un sistema guidato da un mercato che serve sempre per ultimi gli interessi degli artisti. Sebbene abbia mostrato più o meno costantemente una posizione contro la mercificazione dell’arte, di recente i suoi lavori hanno trovato acquirenti a prezzi record in molte aste

Stazione di Verona Porta Nuova

Stazione ferroviaria situata nella prossimità del centro cittadino. Inizialmente una stazione secondaria rispetto a quella di Porta Vescovo, nel corso del tempo divenne la stazione principale di Verona.

Questo deal è offerto da I Buoni siamo noi SRLS. Contatti del partner: tel. 331.1524664.

Per tutte le informazioni e per acquistare l’offerta “Banksy alla stazione di Verona Porta Nuova” visita la pagina dedicata su Groupon.it.

Condizioni di acquisto

Validità: dal 15 aprile al 31 luglio 2022, da martedì a domenica 10.30-19.30 (ultimo ingresso ore 18.30). Chiuso il lunedì. Aperture straordinarie: lunedì 18 aprile 2022 e lunedì 25 aprile 2022 (si richiede coupon per giorni festivi) ​Dove: Stazione di Verona Porta Nuova – Piazzale XXV Aprile – Verona​ Ritiro biglietti: in biglietteria, presentando il coupon stampato​ Limiti: ingresso per una o 2 persone, da utilizzare sabato, domenica e festivi o infrasettimanali, a seconda dell’opzione acquistata​
Prenotazione non obbligatoria: Porta con te il coupon e mostralo in biglietteria. L’ultimo ingresso è consentito fino ad un’ora prima dell’orario di chiusura.​Per accedere alla mostra è necessario presentare il proprio Green Pass in corso di validità. Stampa e porta con te il coupon. Offerta non soggetta ai diritti di recesso, ai sensi dell’art. 59, comma I, lettera n del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo).condizioni generali

Dov’è Utilizzabile

L’offerta è disponibile presso:

  • THE WORLD OF BANKSY – THE IMMERSIVE EXPERIENCE – Piazzale XXV Aprile Verona

ACQUISTA – INFORMAZIONI

Per tutte le informazioni e per acquistare l’offerta “Banksy alla stazione di Verona Porta Nuova” visita la pagina dedicata su Groupon.it.